Campagna contro le Truffe agli anziani

UNO SPETTACOLO TEATRALE CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI con Moreno Morello che si prefigge l’obiettivo di illustrare le truffe, i raggiri, gli equivoci, le sviste e le leggerezze che spesso mettono in difficoltà il consumatore.

PRENOTAZIONI BIGLIETTI (costo 1 euro) tel 0421.335501

L’Anap (Associazione Nazionale Anziani Pensionati) Confartigianato Metropolitana di Venezia e Confartigianato Città Metropolitana di Venezia, con l’associazione subterritoriale Confartigianato di San Donà di Piave, organizzano sabato 20 maggio 2017, ore 17.00, nel teatro metropolitano “Astra” di San Donà di Piave (VE) lo spettacolo teatrale “Truffattori contro tutti” di e con Moreno Morello e la Compagnia del Raggiro.

Lo spettacolo è stato inserito nella campagna nazionale sicurezza per gli anziani, tra Ministero dell’Interno e Anap nazionale, che verrà presentata il 3 maggio p.v. in conferenza stampa a Roma nella sede dell’Anap alla presenza del Ministro dell’Interno, e per la natura di informazione sociale utile alla collettività si avvale del contributo della Regione Veneto e del patrocinio del Comune di San Donà di Piave, in collaborazione con le associazioni dei consumatori.

Il fenomeno delle truffe, in particolare agli anziani, nonostante il lodevole impegno delle Forze dell’Ordine, è una tipologia di reato in aumento negli ultimi anni, che mina la sicurezza delle persone più fragili e più deboli e che spesso non viene denunciato, lasciando le vittime in un profondo stato di disagio.

Uno spettacolo teatrale può, talvolta più proficuamente di un convegno ad hoc, promuovere la conoscenza del fenomeno e fornire buone pratiche ai cittadini per difendersi dalle trappole sempre più sofisticate dei malfattori.

LO SPETTACOLO
Lo show svolgerà un approfondimento sui mezzi con i quali si veicolano gli inganni e sulle leve utilizzate dai “furbetti” per favorire gli equivoci, s’indagherà sulla mentalità del truffatore medio, sulla sua punibilità, curiosando, nei limiti del possibile, sui suoi guadagni, si cercherà pertanto di capire cosa accade “dopo” la truffa, con una nota d’inchiesta.

Spesso ad un bravo truffatore basta investire poco per guadagnare molto e in breve tempo, rischiando poco o nulla. Lo spettacolo proverà a spiegare perché. Per difendersi non basta semplicemente conoscere l’imbroglio specifico; ce ne sarà presto uno leggermente modificato a mietere nuove vittime. Fondamentale è conoscere quindi il paradigma dell’inganno, le sue dinamiche, che sono invece ricorrenti.

Truffe_Anziani_Morello

Condividi:

CONTROLLO DEL VICINATO ANCHE PER ASCOM E CONFARTIGIANATO

Alcune delucidazioni dovute per questa iniziativa che sta per iniziare nel Comune di San Donà di Piave.

Siamo solo all’inizio – commenta Walter Codognotto – dobbiamo partire con il giusto scopo e con le giuste regole per far si che tutto funzioni, ricordiamo sempre che il Controllo del Vicinato parte dal basso che sia Residenziale o Commerciale.

>

Condividi:

Calvecchia fraz. di San Donà – Incontro Sicurezza e Controllo del Vicinato

San Donà di Piave (VE), dopo l’incontro nel quartiere di San Pio X°, ora tocca alla frazione di Calvecchia per un importante incontro sulla sicurezza del territorio, che si terrà Giovedì 18 Maggio alle 20.45 presso la sala dell’oratorio parrocchiale di Calvecchia.

La serata sarà dedicata a fare il punto della situazione dei 2 anni di avvio, si parlerà dell’utilizzo dei gruppi CdV, dell’importanza delle segnalazioni e della rapidità delle comunicazioni, di come e cosa segnalare, nonchè di alcune tecniche di furti e truffe che stanno accadendo nel territorio da prestare attenzione.
L’incontro sarà tenuto dai referenti dell’Associazione Naz. Controllo del Vicinato Codognotto Walter e Monica Corazza, assieme ai Coordinatori del CdV della quartiere San Pio X°, sarà presente il Comandante della Polizia Locale Marino Finotto, il Comandante della Compagnia Carabinieri di San Donà di Piave Capitano Dario Russo, il Comandante della Stazione Carabinieri di San Donà di Piave Luogotenente Giuseppe Cavaliero e il Comandante della Guardia di Finanza di San Donà di Piave Capitano Pietro Iero, che forniranno ulteriori consigli utili.

È gradita la massima partecipazione del quartiere e di qualunque  cittadino voglia presenziare.

Calvecchia-Incontro-18-Maggio

Condividi:

Eccellenze metropolitane, al Controllo del Vicinato Sandonatese consegnato il premio San Marco

Prima edizione del Premio Festa di San Marco, dedicato alle eccellenze della Città Metropolitana di Venezia, conferito, per San Donà di Piave, al Controllo del Vicinato.18057936_1406825459374059_471013274070157406_n

A consegnare il premio al coordinatore Walter Codognotto, responsabile della Sezione Locale Veneto dell’Ass.ne Naz. Controllo del Vicinato nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale a Venezia, il sindaco di San Donà di Piave Andrea Cereser.

“Il Controllo del Vicinato coinvolge a San Donà di Piave oltre 1.500 famiglie, ha contribuito, direttamente o indirettamente, a prevenire oltre 50 ipotesi di reato e a rinvenire alcune automobili rubate – si legge nelle motivazioni del premio – Soprattutto, ha favorito la socialità e la conoscenza reciproca tra i propri iscritti e tra vicini di casa, promuovendo la cultura della legalità, della prevenzione e della sicurezza”.

La segnalazione del Controllo del Vicinato come eccellenza metropolitana era partita dallo stesso sindaco Andrea Cereser. «Ringrazio l’amministrazione sandonatese per aver lanciato l’idea di questa forma di auto-organizzazione – così Walter Codognotto – che si è poi sviluppata autonomamente, grazie all’apporto di tanti cittadini, fino a costituire una realtà importante per le comunità sandonatesi».

Foto dell’evento – Palazzo Ducale 25 Aprile 2017

PREMIO CONTROLLO DEL VICINATO

18119501_1406825492707389_2578026166487534208_n

Condividi: